Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

 

Argentiera - 2013

L’inverno ha avuto temperature in linea con la media stagionale, ma è stato particolarmente piovoso e senza nevicate. Nei mesi primaverili del 2013 le precipitazioni si sono alternate costantemente con giornate soleggiate mantenendo comunque temperature inferiori alle medie, che si sono prolungate fino al mese di giugno, causando un ritardo di circa 15 giorni degli stadi vegetativi. In particolare nei primi 15 giorni di giugno le temperature basse e le intense piogge durante l’allegagione oltre ad una grandinata violenta in una parte dei vigneti, hanno gettato le basi per una resa quantitativa minore. L’estate è stata calda, con picchi sui 32°, e le rare precipitazioni verificatesi sono state brevi, ma importanti in termini quantitativi, dando beneficio alle piante. Settembre è stato particolarmente caldo e asciutto e ciò ha permesso un ottimo sviluppo delle maturazioni polifenoliche. La pioggia è arrivata solo gli ultimi giorni di settembre, quando gran parte della vendemmia era già stata conclusa, senza particolari incisioni sulla maturazione delle uve ancora da vendemmiare.
La vendemmia è iniziata il 12 settembre con le vigne giovani di Merlot, mentre i Cru sono stati raccolti circa 10 giorni più tardi. Syrah, Petit Verdot e Cabernet Franc sono stati vendemmiati in quest’ordine tra il 24 e il 28 settembre. La conclusione è stata il 12 di ottobre con la raccolta del Cabernet Sauvignon. Le varietà che hanno beneficiato maggiormente dall’andamento climatico dell’annata sono state sicuramente il Cabernet Franc e il Cabernet Sauvignon.
 

Classificazione: DOC Bolgheri Superiore
Annata: 2013
Uvaggio: 55% Cabernet Sauvignon, 35% Merlot, 10% Cabernet Franc
Affinamento in Barriques: 18 Mesi
Affinamento in Bottiglia: 12 Mesi
Gradazione alcolica:14,5%

Rosso rubino intenso e luminoso. Al naso si presenta molto complesso con note di frutta matura e marasca, accompagnate da evidenti sentori speziati come il pepe bianco e note balsamiche per poi terminare con note più dolci e vanigliati. Dalle prime sensazioni olfattive si passa a sentori di legno di cedro e di rose rosse macerate. L’ingresso in bocca è importante e avvolgente; si ritrovano gli stessi sentori ben amalgamati già scoperti nei profumi, ma con un finale fruttato, vigoroso e potente. Il tannino è ben presente ma setoso e piacevole. Lunga e intensa la persistenza aromatica, che si integra perfettamente con la finezza, l’eleganza e la struttura.

 
Credits . Cookie . Sitemap