Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

 

Argentiera - 2014

I primi tre mesi del 2014 si sono caratterizzati per temperature mai rigide e per un'elevata piovosità, che nel mese di marzo ha superato i 1000 mm. Il mese di aprile invece ha fatto registrare una quasi totale mancanza di piogge e una buona insolazione che ha favorito l'avvio delle fasi vegetative della vite. L'intero periodo estivo ha visto l'alternarsi di giornate soleggiate a piogge a volte anche a carattere temporalesco. Le temperature sono state in genere inferiori alle medie stagionali, con punte oltre i 30 gradi solo nei mesi di luglio e di agosto. La buona e costante ventilazione che caratterizza i vigneti di Tenuta Argentiera ha comunque evitato ristagno di umidità scongiurando problematiche ai frutti, che sono così arrivati a maturazione.
La vendemmia del Merlot è iniziata con qualche giorno di anticipo il 9 settembre per concludersi il 27 dello stesso mese. Il Petit Verdot è stato raccolto tra il 19 e il 20 di settembre, mentre il cabernet Franc dal 20 e al 23 di settembre e il Syrah dal 18 al 24 settembre. Infine, la vendemmia del Cabernet Sauvignon è avvenuta regolarmente a partire dal 23 settembre fino al 10 ottobre.
 

Uvaggio:
40% Cabernet Sauvignon
40% Merlot
20% Cabernet Franc


Le uve, raccolte manualmente e selezionate, provengono dalle parecelle più vocate dell’azienda che si trovano tra 180 e 200 m s.l.m.. Gli acini interi per gravità cadono nelle vasche, le varietà sono state vinificate separatamente. La fermentazione e la macerazione sono avvenute in serbatoi di acciaio per circa 25/30 giorni ad una temperatura controllata non superiore ai 28/30° C. Il vino è stato trasferito in barriques metà nuove da 225 l di rovere francese in cui si è completata la fermentazione malolattica. L’affinamento si è svolto per ca. 18 mesi in barriques e successivamente per altri 12 mesi in bottiglia prima di essere immesso sul mercato.

 
Credits . Cookie . Sitemap