Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

 

Villa Donoratico - 2011

Per descrivere un vino è sempre necessario decifrarne il paesaggio di provenienza, collocarlo quindi nell'ambiente che lo genera per apprezzarne la natura.

Villa Donoratico è un vino decisamente consistente e complesso che non cade mai nell'ovvietà, dimostrando un carattere profondamente legato alla sua zona di origine. Maturato in botti di rovere, straordinario nella sua bevibilità e nella sua fedeltà alla tipologia, capace di lasciare spazio alle sensazioni di frutto rosso al naso, e leggermente speziate al palato, con una piacevole nota finale che richiama la liquirizia.
 

Classificazione: DOC Bolgheri Rosso
Annata: 2011
Uvaggio: 30% Cabernet Sauvignon, 30% Cabernet Franc, 25% Merlot, 15% Petit Verdot
Affinamento in Barriques: 12 Mesi
Affinamento in Bottiglia: 10 Mesi
Gradazione alcolica:14,5%

Colore rosso rubino intenso con trame porpora.
All'olfatto è ricco e piacevole con sentori fruttati di prugna, mirtillo, ciliegia marasca, e balsamici di menta, eucalipto, alloro, e salvia. In secondo piano si avvertono note di cacao, noce moscata e pepe, nonché una raffinata chiusura di rosmarino.
Al gusto si gode una piacevole prugna fresca.
Il tannino è dolce, setoso, abbastanza largo e aiuta la freschezza a rendere il vino equilibrato. Il corpo è buono e lunga è la sua persistenza, aromatica, intensa con finale di prugna fresca.

 
Credits . Cookie . Sitemap